Ultima modifica: 3 Agosto 2011
Docenti > Circolare n° 89

Circolare n° 89

Disposizioni per lo svolgimento delle Prove invalsi 2011

PROVA INVALSI 2011

11 MAGGIO             II e V  scuola primaria                       ITALIANO

13 MAGGIO             II e V  scuola primaria                       MATEMATICA

12 MAGGIO             SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

  • LOCALI: banchi singoli con un insegnante responsabile  NON della classe e possibilmente NON della materia su cui verte la prova
  • Apertura dei plichi nell’ufficio di Presidenza e nei vari plessi  con gli insegnanti incaricati un’ora prima della prova
  • Scuola secondaria: apertura dei plichi giorno unico
  • Etichettatura dei plichi
  • Consegna a ciascun insegnante di seconda, la prova preliminare di lettura e prova di italiano
  • Consegna agli insegnanti di quinta la prova di italiano
  • Consegna dell’elenco studenti
  • N° di copie: una per ogni alunno e una per il docente
  • Le altre prove devono essere custodite in cassaforte o nel blindato

PRIMARIA

  • CLASSE II:  ITALIANO
  1. Prova preliminare di lettura:  2 minuti effettivi (prova cronometro)
  2. prova di italiano                     45 minuti dopo aver letto le istruzioni
  • CLASSE V ITALIANO

1.    prova  di italiano                   75 minuti dopo aver letto le istruzioni

  • CLASSE II: MATEMATICA
  1. Prova  di matematica             45 minuti dopo aver letto le istruzioni

CLASSE V: MATEMATICA

  1. prova di matematica              75 minuti dopo aver letto le istruzioni
  2. questionario studente                        30 minuti dopo aver letto le istruzioni

 

SECONDARIA

CLASSE I MEDIA: MATEMATICA

  1. Prova di matematica              75 minuti dopo aver letto le istruzioni
  2. 15 minuti di pausa

CLASSE II MEDIA: ITALIANO

  1. Prova di italiano                     75 minuti dopo aver letto le istruzioni
  2. questionario studenti             30 minuti dopo aver letto le istruzioni
  • TERMINATA LA SOMMINISTRAZIONE tutti i fascicoli compilati e non devono essere consegnanti e custoditi fino alla correzione e poi inviati all’Invalsi

Alunni D.A.

  • Qualunque sia la tipologia di disabilità o di DSA di un alunno, essa deve essere SEGNALATA sulla Scheda risposta dei singoli studenti
  • Gli alunni con disabilità intelletiva (1)         ipovedente (2)            non vedente (3)                                 DSA (4)       altro (5)  sono dispensati dalla Compilazione del  Questionario studente
  • Per gli alunni 1 è possibile NON far partecipare a una o a tutte le prove SNV gli alunni con disabilità intellettiva o altra disabilità grave, impegnandoli nei giorni delle prove in un’altra attività
  • In classe non è possibile la lettura ad alta voce della prova né la presenza in aula dell’insegnante di sostegno
  • E’ possibile sostenere le prove in un locale differente, in questo caso può leggere ad alta voce  e avere la presenza dell’insegnante di sostegno
  • E’ possibile prevedere un tempo aggiuntivo di 30 minuti
  • ALLIEVI DSA: possono usare strumenti dispensativi e misure compensative. Non lettura ad alta voce, né la presenza dell’insegnante di sostegno in classe
    • Possono svolgere le prove in un locale differente da quello utilizzato dagli altri  con l’insegnante di sostegno
    • E’ possibile avere un tempo  aggiuntivo di 30 minuti

Il Dirigente Scolastico  Reggente

Prof.ssa Elisabetta Genchi




Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie! Cliccando qualsiasi link su questa pagina si auorizza l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi