Ultima modifica: 20 Dicembre 2019
Atto di indirizzo > Curriculo verticale di Istituto

Curriculo verticale di Istituto

Nella consapevolezza che il curricolo verticale, centrato sulle competenze, rappresenta lo strumento fondamentale per garantire la formazione di ciascun alunno, coniugando il sapere con il saper fare e il saper essere, nella definizione dello stesso, si dovrà tener conto:

  1. delle Indicazioni Nazionali del 2012 che stabiliscono per ciascun ordine di scuola il profilo in uscita dello studente, indispensabile alla tenuta del sistema scolastico nazionale;
  2. delle Indicazioni Nazionali e Nuovi Scenari del 2018;
  3. dell’Agenda 2030 del 2015;
  4. della specificità dell’istituzione scolastica alla quale viene riconosciuta piena autonomia progettuale, didattica, di ricerca e sviluppo;
  5. dei tre grandi riferimenti pedagogici che sottintendono alle Indicazioni:
    • la centralità della persona
    • il richiamo alla cittadinanza
    • il richiamo alla scuola come comunità.

Il curricolo progettato dai 3 ai 14 anni, pertanto, dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  1. unitarietà e verticalità;
  2. finalizzazione della didattica allo sviluppo delle competenze;
  3. identificazione dei traguardi di sviluppo delle competenze.




Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie! Cliccando qualsiasi link su questa pagina si auorizza l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi