Ultima modifica: 20 Marzo 2017
Infanzia > Novembre 2016

Novembre 2016

Non si dovrebbe mai spiegare cos’è un fiore o un cane ad un bambino

Non si dovrebbe mai spiegare cos’è un fiore o un cane ad un bambino, sai?

Gli si dovrebbe portare un fiore o un cane e dopo qualche giorno che sono stati insieme che sono stati insieme, gli si dovrebbe chiedere:”Cos’è un fiore per te?”, “Cos’è un cane?”

E una volta che il bambino ha elaborato la sua opinione, solo allora gli si dovrebbe dire tutto quello che c’è da dire sul fiore o sul cane, questa è l’unica forma di buona pedagogia.

La vera sapienza, e l’ho capito grazie a te, passa sempre attraverso le mani, attraverso la propria esperienza.

Niente si conosce attraverso le idee….

 

                                                               Da “Ti seguirò fuori dall’acqua”

                                                                      Di Dario Fani




Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie! Cliccando qualsiasi link su questa pagina si auorizza l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi